Chelsea-Benfica, osservati speciali

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio durante la trasmissione di Sky Sport “È sempre calciomercato”, ieri sera il direttore Paritici era allo Stamford Bridge a seguire Chelsea-Benfica. Gli occhi del dirigente juventino erano puntati sui giovani del Benfica Gaitan e Rodrigo. La buona prestazione  del centrocampista argentino ha ingolosito molto Paratici, tuttavia la sua clausola fissata a 45 milioni non apre al momento alcuna prospettiva per un suo imminente trasferimento. Il direttore bianconero è rimasto invece deluso dai pochi minuti giocati da Rodrigo, subentrato solo nella ripresa per raddrizzare le sorti del match. Il talentuoso attaccante brasiliano ma di passaporto spagnolo, sicuramente verrà ulteriormente monitorato ma un suo arrivo sin da Giugno alla corte di Conte appare quanto mai prematuro. D’altra parte la mission di Paratici non ha riguardato solo la sponda Benfica bensì ad essere osservato speciale, è stato uno dei calciatori che più ha inciso sulla partita. Raul Meireles, autore della rete del 2-1 che ha chiuso il discorso qualificazione, è un vecchio pallino di Marotta nonostante in quel ruolo l’indiziato principale resta sempre Asamoah dell’Udinese. Il portoghese, vista la sua duttilità potrebbe rivelarsi un’importante pedina nel centrocampo a 3 voluto da Conte. Non è finita qui perché una relazione oggetto dell’attenzione di Paratici, potrebbe essere stata fatta anche su Fernando Torres, in cerca del rilancio dopo un periodo buio costellato da numerosi infortuni. Di Matteo adesso sta puntando forte su di lui, rilegando spesso un senatore come Drogba in panchina. L’attuale stato di forma ancora non brillande del “niño” potrebbe far scendere il prezzo dell’attaccante sotto i 30 milioni di euro, una cifra spendibile per chi crede nel valore di questo centravanti. In questo reparto è comunque lunga la lista dei prescelti. In pole resta sicuramente Higuain con in scia Suarez e Tevez senza dimenticare Van Persie in scadenza di contratto con l’Arsenal ma sul quale è forte l’interesse del Mancester City. Riguardo ai giovani sui quali puntare in prospettiva, il nome nuovo è quello del centrocampista tedesco Matthias Ginter, classe 1994. Il giovane spilungone di 187 cm, è un centrocampista difensivo in forza al Friburgo dove ha totalizzato quest’anno 7 presenza in Bundesliga ed una rete. Pertanto dirigenza attivissima sul fronte calciomercato per rinforzare ed ampliare la rosa in vista dei tanti impegni che si prospettano nella prossima stagione.

Scritto da il 5 apr 2012 . Registrato sotto Calciomercato, News .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Come completare il mercato in entrata?

View Results

Loading ... Loading ...

CJ sul tuo smartphone

LA VIGNETTA

Social Network