Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport troviamo oggi una lunga intervista a Marcello Lippi, ex CT della nazionale italiana ed attuale allenatore del Guangzhou Evergrande. In occasione della Supercoppa Italiana fra Juventus e Napoli, Lippi fa il punto sulla sua ex squadra della quale probabilmente non ha mai smesso di fare il tifo.

I bianconeri, secondo Lippi, possono dire la loro anche in Champions League, partendo alle spalle soltanto di Real Madrid e Barcellona, super corazzate al momento troppo attrezzate rispetto agli juventini. La Supercoppa a parer suo sarà una gara equilibrata, visto che entrambe le squadre stanno tornando sui livelli dello scorso anno. Infine chiusura riservata a Giovinco ed Insigne, considerati da Lippi pronti per esprimersi ad alti livelli e raccomandati quindi alle rispettive società d’appartenenza affinchè possano avere lo spazio necessario a dimostrare le proprie qualità.