Canale non Ufficiale

Live: Juventus – Roma

Formazioni:

Juve: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Vucinic, Quagliarella. Panchina: Storari, Caceres, Pepe, Giaccherini, Del Piero, Matri, Borriello.

Roma: Stekelemburg; Taddei, Kjaer, De Rossi, Jose Angel; Perrotta, Gago, Marquinho, Pjanic; Osvaldo, Borini. Panchina: Curci, Rosi, Heinze, Gerco, Totti, Lamela.

Juve con il 3-5-2 e Roma senza il suo capitano che partirà dalla panchina, come Del Piero.

1′ – Si inizia con 2′ di ritardo sul tabellino di marcia. Juve in maglia rosa, Roma in maglia bianca.

2′ – Qagliarella guadagna un fallo sulla destra a circa 25m dalla porta. Punizione di Pirlo sulla barriera.

3′ – RETE JUVE.

3′ – De Ceglie parte sul filo sulla sinistra, la mette dietro, bassa e arretrata, dove arriva Vidal che di sinistro la piazza con facilità. Juve 1, Roma 0.

6′ – La Roma prova a reagire, ma con lanci lunghi facile preda della difesa Juventina.

8′ – RETE JUVE.

8′ – Ancora Vidal, straripante. Azione per vie centrali, Arturo si allarga a destra e riceve la palla al limite dell’area. Esplode un detro improvviso ad incrociare che si infila a mezza altezza alla destra di Stekelemburg. Juve 2, Roma 0, e la partita non è iniziata da nemmeno 10′

11′ – La Roma prova a dare una scossa alla partita. Cross di Perrotta da destra, lunghissimo controllato da Barzagli.

13′ – De Ceglie molto propositivo, doppio cross dalla sinsitra, Kjaer in calcio d’angolo.

14′ – Schema dall’angolo, scambio corto con Pirlo che si ritrova al limite dell’area. La mette bassa in mezzo, la difesa giallorossa spazza.

16′ – Jose Angel dai 40m ci prova. Alto di non molto, ma Buffon c’era.

18′ – Roma in fase offensiva. Prima Gago prova un tiro dai 30m debole e centrale bloccato da Buffon. Qualche secondo dopo Borini sulla sinistra la mette bassa e forte in mezzo, ma la difesa della Juve spazza con sicurezza.

20′ – Punizione dalla sinistra di Pirlo. La palla spiove in mezzo e Chiellini solissimo, ma in caduta, colpisce male e la palla finisce al lato.

23′ – Angolo della Roma, Vidal si imola col corpo e la Juve può spazzare.

26′- Rigore per la Juve. Vucinic fa due magie. Prima supera con un dribbling in un fazzoletto il suo marcatore, poi con un esterno destro serve Marchisio solo in area. Sposta la palla superando Stekelemburg che lo atterra e viene espulso.

28′ – Esce Borini, dentro Curci.

29′ – RETE JUVE

29′ – Pirlo dal dischetto. Curci intuisce, ma sulla ribattutta lo stesso Pirlo conferma in rete. Juve 3, Roma 0.

30′ – Una montagna da scalare per la Roma con uno in meno alla mezz’ora del primo tempo e sotto di 3 reti.

32′ – Giallo a Quagliarella per trattenuta da dietro.

35′ – Roma in avanti. Osvaldo al limite si gira, Chiellini lo anticipa e la palla sfila sul fondo. Angolo Roma.

36′ – Contropiede Juve. Vidal trova un corridoio per Lichtsteiner, ma Jose Angel lo anticipa in angolo.

37′ – Sugli sviluppi dell’angolo la palla spiove fuori dall’area della Roma, arriva De Ceglie che calcia al volo, ma la palla sfila di pochissimo al lato.

39′ – La Juve pressa altissimo, addirittura 4 giocatori a ridosso dell’area giallorossa nonostante il risultato. La Roma perde palla sulla trequarti e Quagliarella prova a girare al volo dal limite. Curci blocca.

42 ‘ – Cross di De Ceglie con Vidal un po’ in anticipo che sfiora all’indietro. Pirlo dal limite di sinistro, ma la palla finisce debolmente sul fondo, alla sinistra di Curci

45′ – Pallonetto velleitario di Lichtsteiner.

45′+1′ – Finisce il primo tempo con mezzo minuto di recupero. Match a senso unico con una Juve vorace che non si è fermata nemmeno sul 3 a 0.

45′ – Inizia il secondo tempo senza cambi.

47′ – Marchisio ci prova da fuori area. Tiro potente ma centrale, bloccato da Curci.

48′ – Scambio rapido, di prima, tra Quagliarella e Vucinic. Il montenegrino da fuori area scarica il destro che sfila al lato del palo di non molto.

52′ – RETE JUVE (ancora)

52′ – De Ceglie la crossa rasoterra al limite dell’area, Vucinic accarezza il pallone con la pianta servendo Marchisio che spara un destro angolato sul quale Curci non può arrivarci. Juve 4, Roma 0. Ci si avvicina al punteggio tennistico.

56′ – Escono Osvaldo e Vucinic, entrano Bojan e Borriello.

59′ – Lancio di Pirlo per Lichtsteiner che si inserisce e devia in mezzo all’area. La difesa della Roma, in affanno, riesce a spazzare.

63′ – Escono Pjanic e Quagliarella, entrano Lamela e Del Piero.

67′ – Esce Vidal tra gli applausi, entra Giaccherini.

70′ – Marchisio riceve in corsa al limite dell’area, supera di slancio Kjaer e tira di sinistro. Curci miracolosamente la blocca a terra.

73′ – Del Piero prova dai 25m, la palla alta sulla traversa.

78′ – Partita lenta ora. Giaccherini si procura un calcio d’angolo.

84′ – Giallo per Bojan.

88′ – Partita ormai frustrante per la Roma, d’accademia per la Juve che non pressa né parte in contropiede, limitandosi a tenere lontano dalla porta gli attaccanti giallorossi.

90′+2′ – Finisce 4 a 0 per la Juve dopo 2′ di recupero. Dominio bianconero dal primo all’ultimo minuto e vantaggio di 3 punti sul Milan a 5 giornate dal termine.

Scritto da il 22 apr 2012 . Registrato sotto Generali, Juve VS..., News, Serie A 2011/2012 .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Come completare il mercato in entrata?

View Results

Loading ... Loading ...

CJ sul tuo smartphone

LA VIGNETTA

Social Network