NonSoloJuve – 35^ giornata – risultati

La 35^ giornata non muta gli equilibri tra Juve e Milan, visto che entrambe le compagini si liberano dei rispettivi avversari con 4 reti a domicilio; basta scendere pochi gradini però per entrare nel vivo di una bagarre che si deciderà sicuramente all’ultima giornata. Per il rimanente posto Champions infatti è corsa a 4 tra Lazio, Udinese, Inter e Napoli che si trovano tutte a 55 punti; l’Udinese ha la meglio su un’incerottatissima Lazio, che perde la testa nel finale e rischia di compromettere il buon cammino fatto ad oggi: nei minuti di recupero infatti i laziali si fanno ingannare da un triplice fischio proveniente dagli spalti e subiscono il gol di Pereyra, Dias viene espulso per proteste (3 giornate per lui) e Marchetti spintona l’arbitro (4 giornate). La nuova Inter di Stramaccioni ha la meglio sul retrocesso Cesena, mentre il Napoli getta alle ortiche una ghiotta occasione pareggiando con la Roma, ormai tagliata fuori dalla corsa al terzo posto. A 3 giornate dalla fine possono dirsi già matematicamente salve Catania, Parma, Atalanta e Bologna: gli etnei ottengono un pareggio nel derby tutto siciliano con il Palermo, i bergamaschi affondano una derelitta Fiorentina e Parma e Bologna inguaiano definitivamente Genoa e Lecce. Proprio queste due squadre sembrano doversi giocare la permanenza in Serie A l’una alle spese dell’altra, con i liguri in vantaggio di un solo punto. Chievo, Siena, Palermo, Cagliari e Fiorentina possono dirsi tranqulle, in attesa che le ultime giornate dichiarino il verdetto, anche se poi il calcioscommesse potrebbe ribalatare tutto.

 

Scritto da il 30 apr 2012 . Registrato sotto Calcio Italiano, Extra, News .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Come completare il mercato in entrata?

View Results

Loading ... Loading ...

CJ sul tuo smartphone

LA VIGNETTA

Social Network