Non sta sicuramente attraversando un gran periodo Hernanes, e ultimamente Reja non lo considera nemmeno inamovibile: nelle ultime due partite il brasiliano è partito dalla panchina a Parma, ed è stato sostituito dopo un tempo contro il Napoli. I numeri non sono troppo favorevoli: in 29 presenze solamente 4 reti ed una media voto in preoccupante declino. Il talento sicuramente non manca, ma la condizione fisica in questo periodo lascia un pò a desiderare, tanto che lo stesso Reja medita di farlo partire dalla panchina pure stasera, nel delicato match contro la Juve.

I bianconeri comunque un occhio ad Hernanes lo dovranno tenere: sia nell’incontro di stasera, perchè è capace in un attimo di accendere la lampadina, sia perchè non è detto che la prossima stagione giochi ancora nella Lazio. Ad oggi l’unica offerta è quella del Liverpool, di poco inferiore ai 20 milioni, con Lotito che ha fissato in 26 milioni il suo cartellino, anche se sembra un prezzo trattabile.

Per il Profeta, classe ’85, si potrebbe giocare la carta Krasic, giocatore che pare gradito a Reja, da usare come pedina di scambio da aggiungere ad un conguaglio di una decina di milioni.

COMMENTA L’ARTICOLO NEL FORUM