Nonostante Allegri continui a sottolineare che l’addio da Pirlo sia stata una decisione presa consensualmente tra Andrea e il Milan, dalle parole del regista della Nazionale e della Juventus traspare ben altro.

Al Milan pensavano fossi finito invece sono ancora qui.  Adesso – ha continuato poi Pirlo – penso solo a questi Europei. Abbiamo qualità, ci divertiamo a giocare assieme e abbiamo fame. Assomiglia un pò alla mia Juve questa Nazionale. Ci sono tanti giocatori forti. Io ho un ruolo importante ma ognuno ha le sue caratteristiche e può dare il suo contributo. In una competizione come un Europeo si gioca sempre per arrivare fino in fondo“.