Primavera: missione compiuta con una sconfitta

I ragazzi di mister Baroni escono sconfitti dalla sfida contro il Genoa, persa per 1 a 0, ma accedono matmaticamente alla fase ad eliminazione diretta del torneo come primi classificati. Infatti la Fiorentina è stata fermata dal Novara sull’1 a 1 e con 4 punti di distacco ad una giornata dal termine si preclude la possibilità di superare i bianconeri (con una gara in più da giocare ancora).

La formazione è diversa da quella che ha affrontato il Torino la settimana scorsa. Appelt squalificato, riposo per i nazionli compreso Spinazzola, in panchina Chibsah ancora non recuperato completamente dall’infortunio contro i granata.  Quindi un 4-3-3: Branescu in porta, Cafora, Carlos Garcia, Magnusson e Belfasti nella linea difensiva; Bouy, Schiavone e Lanini nel 3 di centrocampo; tridente con Ruggiero, Libertazzi e Margiotta.

Partita sotto il diluvio, i bianconeri si avviano forte e Garcia arriva a colpire una traversa. Col passare del tempo e con l’aumentare del dissossamento del terreno la partita diventa più equilibrata e sul finire del primo tempo il Genoa passa con Parodi portandosi sull’1 a 0.

Nella ripresa la Juventus prova a recupera e quasi ci riesce al 10′ quando Margiotta insacca su assist di Ruggiero, ma l’arbitro annulla per fuorigioco su segnalazione dell’assistente. Baroni prova a buttare dentro anche Padovan per dare peso all’attacco, ma il Genoa si chiude e gli spazi si riducono inducendo i bianconeri a tentare il recupero con i calci piazzati, come quello di Magnusson sul finale con ottima opposizione di Zima (MVP della partita probabilmente).

Finisce così e a Juve si ritrova già nelle otto finaliste come testa di serie. Mercoledì ci sarà il recupero della gara contro il Novara e l’ultima di Parma, sabato prossimo.

COMMENTA L’ARTICOLO SUL NOSTRO FORUM

Scritto da il 14 apr 2012 . Registrato sotto Generali, News, Primavera .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Come completare il mercato in entrata?

View Results

Loading ... Loading ...

CJ sul tuo smartphone

LA VIGNETTA

Social Network