“Rientro a gennaio. La Champions? Con la Juve!”

Non è un periodo facile quello di Gigi Buffon, alle prese con la ripresa da un infortunio rognoso e complesso, con un sostituto che non lo sta facendo rimpiangere, e le continue voci di mercato che lo accompagnano. Come se non bastasse, si è aggiunta la querelle foto, nella quale in realtà mancavano una serie di giocatori oltre al numero 1 bianconero, ma che è stata come benzina sul fuoco del calciomercato. E del resto Gigi in questi mesi non si è esposto molto per spegnere queste voci, nè lo si è visto particolarmente vicino al gruppo, dando ulteriore adito alle ipotesi di addio già a gennaio. Ma ieri, in occasione del ritiro del premio come miglior portiere del mondo, assegnatogli durante lo “Sportnacht” svizzero a Davos,  la Gazzetta dello Sport lo ha raggiunto, ed il portierone bianconero ha chiarito una serie di punti.

L’ASSENZA

“Non ero con gli altri per la foto Juve perchè impegnato in un test molto delicato per la gamba dopo l’operazione. Abbiamo fatto una prova di efficienza e constatato che ho ritrovato l’85% della forza sulla sinistra. Era stato terribile quando non sentivo più la sensibilità dell’arto. Ora sono contentissimo perchè significa che a gennaio sarò in campo. Sono concentrato su questa guarigione.”

LE VOCI DI MERCATO E L’ERRATA PARTECIPAZIONE AL MONDIALE

“Dieci anni fa mi avevano dato per certo al Barcellona. Quattro anni fa per molti ero sicuro al Manchester. E invece è solo una storia che si ripete. Smentite le voci di mercato, Gigi parla del suo rientro, e delle scelte che non rifarebbe tornando indietro. “Da gennaio sarò in campo. Non sono in prepensionamento. Ho sbagliato ad andare ai Mondiali con quel dolore maligno. E’ stato un errore che avrei potuto evitare.”

LA CHAMPIONS

Nel corso della premiazione Buffon ammette di sentire la mancanza della Champions League. Una conferma della sua partenza a Gennaio, per poter ricominciare la rincorsa alla coppa dalle grandi orecchie? Macchè. Perchè non può essere la Juve a vincere la Champions? Ha una tradizione, un buon impianto. Non sempre l’erba del vicino è più verde.”

Scritto da il 7 nov 2010 . Registrato sotto Calciomercato, News .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Agnelli in Ferrari, Nedved presidente Juve: scenario intrigante?

View Results

Loading ... Loading ...

CJ sul tuo smartphone

LA VIGNETTA

Social Network